Recensione: Gay for pay – TM Smith

pubblicato in: Recensioni | 0

Titolo: Gay for pay (An All Cocks Story #1)

Autore: TM Smith

Pubblicazione: QuixoteEdizioni giugno 2017

Sinossi: Christopher Allan Roberts pensava di avere un futuro promettente: una borsa di studio in Alabama, Amanda, la sua ragazza al proprio fianco e il supporto e l’amore della famiglia. Una notte, un errore, e tutto cambia. Chris si trasferisce a New York, solo e alla deriva. Una passeggiata notturna lo porta per caso nel club Berlin, dove trova un volantino che promette fama e ricchezza per chiunque sia disposto a mettersi davanti a una telecamera e fare sesso con un altro uomo. I soldi sono pur sempre soldi e, in fondo, quanto può essere difficile? Christopher Allan Roberts diventa Kris Alen, l’ultimo arrivo su All Cocks, una pornostar che diventa gay dietro compenso.
Lincoln Carter è sempre stato sincero con tutti, compresa la famiglia, riguardo a chi sia e alle proprie inclinazioni sessuali. Linc Larson, pornostar gay nonché bisessuale dichiarato, è pronto a fare qualunque cosa con chiunque, il che gli apre tutte le porte in un settore in cui la versatilità è tenuta in alta considerazione. Ciò che ora Linc vuole è la possibilità di girare una scena con l’ultimo acquisto di All Cocks, Kris Alen, ma non sa se ad attrarlo sia il desiderio di “provare il giocattolo nuovo”, oppure l’espressione distante e ferita che risiede nella profondità degli occhi di Kris. Linc scopre presto che Kris sta lavorando come gay a pagamento solo per racimolare un po’ di soldi. Può un bisessuale con problemi di fiducia rompere le barriere che Kris ha eretto intorno a sé, e aiutare quindi Christopher a superare il doloroso passato da cui sta scappando?
Gay for Pay è la storia di due uomini che dovranno fare i conti con gli errori commessi in passato, se vogliono rimanere insieme e avere un futuro.

 

 

C’è sempre una prima volta. Questa è stata la mia.

Sto parlando di un genere di romance a cui non mi ero mai avvicinata prima. Nessun pregiudizio, nessun ostacolo mentale da superare, ovviamente. Solo mancanza di curiosità. Ma poi, si sa, il destino conosce molte strade per raggiungere il suo obiettivo, e allora eccomi a recensire un romanzo M/M.

Gay for pay è il primo volume della serie “An All Cocks Story” firmata TM Smith.

La voce narrante ci porta subito a conoscere il passato traumatico di Chris, l’incidente che l’ha segnato indelebilmente e la perdita non solo del suo grande amore, ma di tutta la sua famiglia. Rinnegato e abbandonato con il suo senso di colpa, spezzato il sogno di diventare un giocatore professionista della NFL, Chris si trasferisce a New York con l’unico amico che non l’ha mai abbandonato. La sua ancora di salvezza che ha saputo passare sopra l’ombra del passato e salvare l’amico da un fatale processo di lenta autodistruzione.

Michael lo porta con se nella Grande Mela, offrendogli il divano di quella casa che divide con il suo compagno Max.

Ma per quanto potrà rimanere a pesare sulle spalle dei suoi unici amici, facendo il terzo incomodo in quella casa? A distanza di cinque anni da quella notte, Chris capisce che è ora di rimboccarsi le maniche, quantomeno per rispetto di chi non l’ha abbandonato al suo tragico destino.

Finito per caso in un locale gay, dapprima fa la conoscenza di Colby e subito dopo scopre l’esistenza di un sito porno gay che sta cercando nuovi modelli da inserire nello staff.

Per quanto assurda possa sembrargli l’idea, il fatto che abbia infilato nella tasca dei pantaloni il volantino esplicativo, scatena in lui qualche domanda.

Sarebbe così strano fingere di essere gay davanti a delle telecamere per guadagnarsi uno stipendio rispettabile?

Non ha nulla contro il mondo omosessuale e Michael e Max possono confermarlo, ma da qui a riuscire a immaginarsi nudo e a fare sesso con un altro uomo… be’ le cose cambiano.

Eppure… perché non saperne di più? C’è qualcuno a casa che potrebbe non gradire una carriera da porno star gay del proprio figlio? No, lui i genitori è come se non li avesse più.

Senza contare che da quando ha perso Amanda l’idea di legarsi sentimentalmente a qualcuno è apparsa come un’eresia.

 

L’incontro con il “vampiro” Victor è provvidenziale. Quell’uomo sa come affascinare i suoi interlocutori, sa come metterti a tuo agio e convincerti a fare qualsiasi cosa.

Ecco come Chris Allen diventa Kris Alen, il nuovo porno divo del All Cocks.

Il lettore, come anche il protagonista della storia vengono buttati a capofitto all’interno di un mondo abbastanza sconosciuto: il porno gay.

Si potrebbe pensare a un testo volgare o superficialmente erotico ma qui l’autrice ci stupisce con una delicatezza e una dolcezza indescrivibile. A farla da padrone, insinuandosi oltre le scene erotiche è l’amore.

L’amore che unisce Victor, Matthew e Andrew, la fratellanza che c’è all’interno del gruppo di attori.

Chris viene avvicinato con moderazione a quella realtà così nuova per lui, affidato ai consigli di un altro attore etero come lui. Si può far tutto se si vuole.

Ma a stupire il nuovo volto di All Cocks, non è solo il fatto di riuscire a diventare un attore porno gay apprezzatissimo dal pubblico del sito, ma soprattutto di trovare in queste persone la sua nuova famiglia.

Oltre il piacere fisico, assolutamente imprevisto e decisamente ben accetto, scopre un lato di se stesso del tutto inaspettato. Troppi anni abbarbicato nel suo isolamento emotivo, Chris scopre un’ attrazione nei confronti di Lincoln Carter, uno degli attori bisessuali del gruppo. A poco a poco nel cuore di Chris si apre uno spiraglio in grado di fargli percepire la possibilità di essere ancora in grado di amare.

Poco importa che a farlo rodere di gelosia sia un uomo e non una donna. Poco importa che quel desiderio di possesso sia rivolto a un essere del suo stesso sesso. L’unico con cui sente il bisogno di stare, l’unica persona che riesce a toccare le corde più intime della sua coscienza è Linc.

Con una sensualità e una dolcezza straordinaria il fiore dell’amore sboccia tra i due, nonostante anche il passato di Lincoln non sia affatto facile da superare. Due cuori feriti, due vittime, due naufraghi in cerca di una seconda possibilità per essere felici. Le loro anime si incontrano e si uniscono, avviticchiate tra il piacere e il sentimento.

La coppia fa presto scalpore, non solo riescono a fare delle riprese sul set molto realistiche, ma ci mettono una passione travolgente che conquista sempre più fan.

Quando per Chris arriva il momento di chiudere con il passato, di perdonarsi e di salutare per l’ultima volta Amanda, sarà Linc la persona la cui mano cercherà per farsi forza.

 

Con la scorrevolezza dello stile fluido, immersi in un lussurioso ambiente hot, la Smith ci regala una romanticissima storia d’amore, andando oltre i pregiudizi, oltre il canonico schema, capovolgendo la coscienza di se e della propria personalità solo grazie alla forza del sentimento.

Un libro da consigliare assolutamente, soprattutto per chi, come me, si avvicina per la prima volta a questo genere di romance.

 

Lascia una risposta